Flaminia Santarelli

Flaminia Santarelli

Agenzia Regionale per il Turismo Regione Lazio

Dirigente Area Promozione e Commercializzazione Agenzia Regionale per il Turismo Regione Lazio

In Cabina di Regia di WTE 2019 | Focus Città e Siti UNESCO.

Laureata con il massimo dei voti e lode in Storia dell’Arte all’Università La Sapienza di Roma, la sua carriera professionale si svolge in Regione Lazio, dove dal 2012 è dirigente in Agenzia Regionale per il Turismo.

Nelle sue responsabilità la cura della promo-commercializzazione dell’offerta turistica nei mercati nazionali ed esteri e sviluppo di linee di azione per i mercati emergenti, in collaborazione con gli Enti locali e le associazioni di categoria, l’organizzazione di campagne di promo-commercializzazione e di web marketing dell’ospitalità laziale a supporto di processi e prodotti innovativi.

La cura della definizione e dell’attuazione dei piani operativi di promo commercializzazione dell’Agenzia regionale del Turismo in coerenza con le attività previste nella programmazione regionale, l’organizzazione e partecipazione a forme tradizionali di fiere, eventi e manifestazioni.

La promozione dell’offerta, degli itinerari, delle destinazioni e dei prodotti turistici del territorio regionale in Italia e all’estero attraverso la realizzazione di azioni mirate di promo commercializzazione.

Il contributo alla creazione di un’immagine unitaria e coordinata del territorio laziale attraverso l’ospitalità del territorio regionale, la cura dei rapporti con la stampa, i tour operators, gli agenti di viaggio e gli opinion leaders sia nazionali che internazionali.

Lo sviluppo e realizzazione di progetti inerenti la promo-commercializzazione del settore turistico attraverso la gestione di risorse finanziarie regionali, statali e comunitarie.

Dal 2005 al 2011 ha ricoperto il ruolo di dirigente per la Valorizzazione del patrimonio culturale e del territorio, sempre in Regione Lazio, occupandosi di programmazione integrata ambiente-cultura-turismo e di gestione di Fondi strutturali europei destinati allo sviluppo turistico e culturale.

Corse, Giostre, Baldacchini Trionfali, Infiorate: “pensavo di vedere una festa e ho visto la vita”

Sala Cinesi Grande

«Pensavo di vedere tre santi e ho visto tre ceri. Pensavo di vedere una città e ho visto un popolo. Ma, soprattutto, pensavo di vedere una festa e ho visto la vita» Steve McCurry, uno dei più importanti fotografi contemporanei, racconta così il suo viaggio del 2014 in Umbria, quando visse l’esperienza della Corsa dei […]

Day TWO 27 settembre La cultura UNESCO
MAGGIORI INFORMAZIONI