Roberto Pontecorvo

Roberto Pontecorvo

Ideatore Praiano Naturarte

Roberto Pontecorvo ha poco meno di trent’anni, una laurea in Relazioni Internazionali a Forlì, un anno di Erasmus a Lione, poi il master in Studi Europei a Siena e incarichi di ricerca tra Cracovia e Bruxelles: è stato tra i 500 Leader Innovators Civici reclutati nel mondo dalla Fondazione Obama–‘’perché si riuniscano, scambino idee ed esplorino soluzioni creative a problemi comuni”- e, chiaramente, per illustrare il modello di empowerment sociale denominato Agenda Comune, che ha sperimentato per la prima volta nel paese di Praiano con il progetto Praiano Naturarte, modello oggi ripreso e applicato su scala maggiore a Roma dall’Associazione Agenda Tevere Onlus, la quale propone una soluzione di riqualificazione del Biondo che coinvolge le 17 associazioni su esso operanti.

Roberto Pontecorvo è originario di Praiano in Costiera Amalfitana, dove ancora giovanissimo nel 2016 ha ottenuto un grande successo con il suo Team nella realizzazione del progetto Agenda Praiano: un‘idea geniale quanto essenziale, realizzata in forma Onlus e fondata sul principio che fosse la stessa popolazione locale a partecipare allo sviluppo e alla concretizzazione di una strategia di sviluppo eco-sostenibile e “intelligente” per il proprio paese, oltre che di valorizzazione del patrimonio culturale.

Oggi Praiano è ‘‘un museo a cielo aperto’’, un’opera d’arte ad ogni passo.

Splendide notizie dalla Costiera Amalfitana!

Sala Cinesi Grande

La Costiera Amalfitana è stata inserita tra i “Paesaggi Culturali” che l’UNESCO considera “Patrimonio dell’Umanità” perché rappresenta “uno straordinario esempio di paesaggio mediterraneo con eccezionali valori culturali e naturali derivanti dalla sua difficile topografia e dal processo storico di adattamento compatibile operato dalla comunità, esempio brillante di uso intelligente delle risorse”. Quindi parecchio fragile. Come […]

Day TWO 27 settembre Turismo Sostenibile UNESCO
MAGGIORI INFORMAZIONI