Rita Borioni

Rita Borioni

Nel CDA di Rai, storica dell'arte

Nel CDA di Rai, storica dell’arte

Nata a Roma nel 1965, laureata in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è un’esperta di politiche culturali e storica dell’arte.

Dopo aver maturato esperienza nel settore della governance della cultura, collabora in qualità di consulente e ricercatrice con istituzioni pubbliche e private ed enti locali, tra cui la Presidenza della Commissione Cultura del Senato, il Comune di Pavia e l’Istituto Italiano per l’Industria Culturale.

Dal 1996 al 2006 è collaboratrice e consulente presso l’Agenzia Servizi Interparlamentari e nel 2007 è chiamata come consulente del Consiglio di Amministrazione di Cinecittà Holding.

Docente a contratto di Legislazione dei Beni Culturali presso l’Università della Calabria dal 2002 al 2009, nel 2010 è nominata vice responsabile Cultura e Informazione presso la sede nazionale del Partito Democratico, carica che ricopre per tre anni.

Dal 2013 al 2015 è stata consulente per la Presidenza della Commissione Cultura del Senato della Repubblica.

È autrice di numerose pubblicazioni sull’industria culturale e creativa e sulla normativa della cultura.

Ad agosto 2015 è nominata Consigliere di amministrazione della Rai; nel luglio 2018 ottiene la conferma della carica a seguito dell’elezione da parte del Senato come componente del nuovo Consiglio di Amministrazione della Rai.

La realtà del Museo, del territorio e del turismo: confronti

Sala Altoviti

Il Polo Museale del Lazio, divenuto operativo nel marzo 2015 nell’ambito della riforma del Ministro Dario Franceschini, gestisce 46 fra musei, aree archeologiche e biblioteche di Roma e appunto del Lazio. Sotto la gestione del Polo rientrano alcuni dei siti più visitati del nostro paese – bastino qui soltanto il Pantheon, il Vittoriano o Castel […]

Day TWO 27 settembre La cultura
MAGGIORI INFORMAZIONI