I dossier di candidatura UNESCO

Sala Altoviti

Questo panel ospita il tema delle Candidature all’UNESCO a Patrimonio dell’Umanità.

A decidere quali siti sono candidati all’UNESCO per diventare Patrimoni dell’Umanità sono le Commissioni Nazionali preposte allo scopo.

Anche l’Italia, ovviamente, ne ha una: è presieduta da Franco Bernabè ed è composta da molti membri indicati da vari ministeri.

Ogni anno, la Commissione Nazionale esamina le candidature dei vari siti già nella “Tentative List” e sceglie quali possono essere inoltrate alla sede centrale UNESCO per essere prese in considerazione.

Di tutto ciò si parlerà a Focus Città e Siti UNESCO.

Introduzione e coordinamento
Albino Roberti, Capo Gabinetto del Presidente di Regione Lazio

Modera il dibattito
Laura Larcan, giornalista Il Messaggero

Nel dibattito
Il Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella, per il suo sostegno alla candidatura della Transumanza presentata nel 2018 a livello nazionale come patrimonio immateriale
Il Sindaco di Bagnoregio Luca Profili, Civita di Bagnoregio meta internazionale con oltre un milione di visitatori ogni anno
Il Sindaco di Subiaco Francesco Pelliccia, sito seriale dei Monasteri benedettini che comprende per il Lazio Subiaco, Farfa e Montecassino

Day ONE 26 settembre UNESCO