Piave il fiume della Grande Bellezza

Sala Cinesi Grande

Il fiume Piave è una vena che scorre dalle Dolomiti alla Laguna, con le sue piene e le sue secche, sedimentando storie e identità e scandendo da secoli la vita delle persone.

E’ un percorso, una direttrice geografica e culturale che ha segnato profondamente la storia del territorio.

E’ uno dei tre fiumi “sacri” al mondo, assieme a Nilo e Gange: secondo alcuni parametri per una candidatura UNESCO, il Piave li centra perché racconta di un “importante interscambio di valori umani, in un lungo arco temporale“, costituisce un “esempio straordinario” di “luoghi, paesaggi e architetture“, è infine associato ad “avvenimenti, tradizioni vive e opere artistiche dotati di un significato universale eccezionale“.

Consorzi BIM del Piave, in collaborazione con le OGD del territorio, presentano il progetto www.visitpiave.com, una proposta verso la scoperta di questo incredibile paesaggio e delle sue eccellenze artistiche e culturali, da fare anche a piedi e in bicicletta, lungo i sentieri e i percorsi ciclabili del suo bacino idrografico. Una nuova opportunità per un turismo responsabile e sostenibile.

Gli Speaker
Alessandro Martini, Direttore Fondazione Marca Treviso, coordinatore della OGD Città d’Arte e Ville Venete del territorio Trevigiano
Giuliano Vantaggi, Direttore DMO Dolomiti

 

Visit Piave a Focus Città e Siti UNESCO

Panel promosso e coordinato da Regione Veneto

Day TWO 27 settembre UNESCO